martedì 26 luglio 2016

macchie di colore disomogenee 26 - incomprensibili percorsi mentali tra delirio e improbabili realtà fantasticamente oniriche

macchie di colore disomogenee 26 - incomprensibili percorsi mentali tra delirio e improbabili realtà fantasticamente oniriche





cosa ricordo di mio padre ? la risposta è niente, assolutamente nulla, ero troppo piccolo quando un male lo strappò a questo mondo in brevissimo tempo e senza avvisare ne temporeggiare

il primo vero ricordo che ho della mia consapevolezza della sua esistenza è l'immagine di un busto che lo rappresentava , lo fece fare da Rossi il noto  scultore Massese e per anni 'sto busto troneggiò in camera di mia madre . 
è così che conobbi i tratti di mio padre, è  osservando quel busto che seppi come fisicamente era fatto. 
poco altro venni a sapere della sua vita attraverso piccoli racconti, rare foto e poco altro. 
non ho mai conosciuto mio padre e non ho ricordi di lui se non quelli legati a quel busto ( che nell'immagine si nota in alto ) aneddoti connessi compresi  e a quelli legati ad una  foto ben precisa  quella dove appare assieme a mia madre in cui sorridono mentre si guardano vicendevolmente

a dir la verità non è che abbia mai sentito la sua mancanza , forse proprio perché nella mia vita suo e mio malgrado non c'è mai stato e nell'infanzia passata in un luogo per me e per altri come me fatato non me ne hanno dato  modo 

è solo in età adulta che ho capito cosa significhi crescere senza un padre . come cambi il destino di una qualsivoglia persona senza una figura così importante in tutti i sensi specialmente in quel periodo storico in cui il tutto successe 

.... ci sono altri pensieri . altre domande con e senza risposte legati a questa persona mai conosciuta e verso cui non so che sentimenti provare se non quelli che provo e che tengo per me .................

mio padre si chiamava OTELLO e faceva il fabbro dice che era un uomo severo, un  gran lavoratore io posso solo dire che avrei voluto conoscerlo sapere com'era davvero nella vita di tutti i giorni , sicuramente  gli avrei voluto bene e lui ne avrebbe avuto per me proprio com'è normale accada tra  un padre ed un figlio ....

 Ciao Babbo 


martedì 12 luglio 2016

DISEGNI SENZA SENSO 16 - supposizione 1

DISEGNI SENZA SENSO 15 .  SUPPOSIZIONE 1

premessa

capitandomi tra le mani un minipannello in compensato ed avendo ancora qualche rimasuglio di colore a disposizione l'altro giorno mi sono messo a scarabocchiare qualcosa sullo stesso , più che altro ho fatto una specie di sottofondo con qualche accenno di non si sa bene cosa

qualche ora dopo l'ho ripreso in mano dando corpo a quanto avevo scarabocchiato e quello che vedete sotto ne è il risultato finale

nello splendore dei pochi colori trasposti dal loro luogo originario al pannello in compensato si notano 2 volti sorridenti, non è dato a sapere cosa essi abbiano da ridere, si possono solo osservare magari facendo supposizioni su di loro ... frutto dell'immaginazione del momento del   visionatore di turno

solo una delle 2 figure rappresentate ho avuto occasione di conoscere, seppur fugacemente, anni ed anni fa , l'altra è immaginata in toto. 

 a prima vista sembrerebbe l'ennesima rappresentazione di 2 soggetti ,probabilmente, tra loro innamorati, a seconda vista invece ... pure.

se poi nella realtà così sia stato o sia  non è dato saperlo almeno a me o meglio, per quel poco che ne so, lo sarebbero almeno  stati  negli anni del'infanzia,  in seguito sembrerebbe che i 2 si siano persi di vista per poi rincontrarsi anni ed anni dopo,  l'esito di tale re-incontro è sconosciuto a tutti tranne che a loro e a dirla tutta è giusto che sia così

questo è il breve aneddoto legato a 'sto insieme di colori tra loro abbinati in maniera amatoriale da me su di un pannello di compensato
per il resto ..................................... fate voi



*******************************************************************************************************************************************************************
ATTENZIONE !!!  ATTENZIONE !!!  ATTENZIONE !!!  ATTENZIONE !!!

la canzone che sentite non proviene dall' "ADE" ma dal player sottostante, se vi da noia potete stopparla interagendo col comando apposito sennò sentitela tutta , il player la eseguirà un'unica volta , questo ogni volta che aprirete questo post o la pagina in cui questo post si trova