giovedì 30 ottobre 2014

FACCE

FACCE !!!. ...

C'è qualcosa di più difficile da disegnare di una faccia di una persona vera per uno qualsiasi  che non sa disegnare o lo sa fare poco ma vuol provarci lo stesso ? 

certo che si . la difficoltà del disegnare un qualcosa di già esistente imitandolo  perfettamente o quasi è enorme , certo ci sono molti che son portati di natura , che son nati con una capacità innata ma per la gente normale ?

'c'è un esercito di disegnatori. pittori etc professionisti , amatoriali e affini che ama l'arte della raffigurazione e ci si dedica ogni qualvolta ne ha tempo e bisogno oppure ne ha fatto una professione più o meno remunerativa

tra questi c'è gente che  ha fatto una scuola apposta e che oltre a doti naturali ha dalla sua parte anche la tecnica imparata a scuola. oppure gente che pur non avendo frequentato scuole, o seguito corsi appositi s'è rifinito da se,col tempo e gli anni dedicandosi, ogni qual volta poteva, all'arte da lui così amata raggiungendo, talvolta, risultati eccellenti 
 ( premettendo naturalmente che in tutti i casi la costanza e l'impegno aggiunto alla sperimentazione costante fa parte della quotidianità di tutte quante le persone fin qui citate e ne è uno dei tratti primari )

poi ci sono quelli che son negati o lo sono in parte .. è qui che viene il bello , è qui che l'ostacolo diventa interessante , la battaglia seppur apparentemente persa in partenza viene affrontata in maniera ostinata e spavalda dato che non si capisce perché ci debba essere negato un qualcosa che altri eseguono con gran facilità

e che vorrebbe dire tutto 'sto discorso ? 

niente di specifico è solo l'antefatto di quanto troverete in questo post il cui argomento principale è " LA FACCIA" meglio conosciuto come il VOLTO " e precisamente la faccia di una persona 

disegnare il volto di una persona sembrerebbe quasi difficile invece è difficilissimo almeno se si vuole che il ritratto eseguito sia uguale a quello della persona da raffigurare, si consiglia quindo di seguire dei corsi appositi oppure di allenarsi molto anzi parecchio che sennò .....

per prima cosa per disegnare un volto o meglio per fare un ritratto bisogna scegliere una qualche persona da prendere come modello , non occorre che sia fisicamente presente basta una semplice foto anzi una foto è molto meglio visto che nel tempo rimane uguale sa se stessa , in alternativa su può ricavare il volto della persona da ritrarre da un'
immagine che si ha in mente anche se spesso con questo metodo le somiglianze vanno spesso a farsi benedire

e andiamo alle facce del titolo del  post

la prima è un volto fatto usando un'immagine in memoria


FACCE - tentativo 1



è poco più di uno schizzo la somiglianza con la persona reale forse non c'è neanche anche perché viene ritratta retrodatando l'età attuale in maniera totalmente immaginaria


passiamo alla FACCIE-   tentativo 2



ora forse ci somiglia di più anche perché per ritrarla ci siamo ispirati ad una foto vera , nel mentre si cercava di capire come dare profondità etc i contorni del volto in oggetto sono stati riempite di vari disegnetti senza tema preciso il volto vero e proprio è  l'unico a non essere stato colorato.  cosa che si farà più in la nel tempo

per ora ci si ferma qui prossimamente i tentativi a seguire  in cui forse si raggiungerà sempre più la somiglianza desiderata


buona vita !!!!

venerdì 24 ottobre 2014

RENZI VS TUTTI chi vincerà ? noi speriamo l'ITALIA

RENZI - qualcuno inizia a metterlo in discussione ?

malgrado il Renzi continui a dire che cambierà l'ITALIA e l'ITALIANi riportando L'italia al rango che le compete sia a livello Europeo che nel mondo. malgrado il RENZi continui a promettere lancia in resta un fututo roseo , sicuramente migliore di quello odierno, malgrado Renzi tenti di far credere che tutto quello che gli passia per la testa  è fattibile senza ombra di dubbio , malgrado che  etc etc

qualcuno inizia a dubitare di lui e del governo, qualcuno inizia a sentire odore di DEJAVU' qualcuno inizia sempre di più a mostrare i suoi dubbi , i suoi perché, il suo sarcasmo verso il personaggio Renzi e tutto il suo teatrino pubblicando sul WEB e su vari medi vignette, scritti etc che tanto pro-Renzi non sembrerebbero essere , anzi alcuni parrebbe proprio che tirino a tirarlo giè dal podio o cme si dice da qualche parte " giù dal PIRO "

guardiamo qualcosa al riguardo pescando a casaccio nel mare del WEB











queste sono solo alcune delle lamentele ,osservazioni etc che il popolo ITALIANO fa a RENZI il grande 
*****************************************************************************************
qui invece quello che RENZI dice e fa




come sempre - sperem en ben! -  - speriamo in bene! -  che il Signore ce la mandi buona! - e varie altri epiteTi speranzosi  lanciati in maniera costante verso il cielo essendo coscienti che spesso chi vive sperando muore ca .............

MA L'AUGURIO VERO IN CUI MOLTI ITALIANI CREDONO O VORREBBERO CREDERE DAVVERO è 

VAI RENZI CONTINUA COSì CHE CE LA FAI A CAMBIARE E SALVARE L'ITALIA !!!!!!!!

O NO ????!!!!!!
**************************************************************************************************************************VARIE ED EVENTUALI

NOTATE LA SCRITTA IN CIMA AL PALAZZO? . UNA SCRITTA D'EPOCA QUANTOMAI ATTUALE ?



                                                          L EUROPA UNITA OGGI







martedì 21 ottobre 2014

disegni senza senso 4 - controversie di origine varia prima di un verdetto non scontato

Ecco qui un'altra vignetta inedita

 la inserisco qui così se non la trovo più ne rimane traccia e posso nel caso mi tornasse utile 
 recuperarla 
non faccio premesse ne altro 


continua .. ?

lunedì 20 ottobre 2014

immagini senza senzo 3 - SPLASH!

come escono fuori certi disegni da un foglio ? 

 lo fanno sicuramente in tanti modi, frutto di un'ispirazione del momento, di un progetto ben predefinito, casualmente, di un gioco scarabocchio/passatempo etc 

...  è curioso come questo disegno sia nato. eccone la storia 

 ... il foglio intonso era finito chissà come ? dietro il comò, l'ho ritrovato ieri spostando lo stesso , 

 ... una bibita m'era scivolata di mano e nel farlo un po di essa è fuoriuscita cadendo in parte direttamente sul piano superiore del comò ed in altra minima parte dietro lo stesso . 
per questo l'ho dovuto spostare ,per asciugare il muro e il retro del comò stesso .

.. è così che ho visto il foglio cadere sul pavimento 

.... chissà da quanto tempo era rimasto incastrato tra il muro e il retro del comò 

...... quando infine l'ho raccolto non ho potuto che notare la pluri-macchia che la bibita poco prima distrattamente da me versata bagnandolo aveva creato 

..... osservandolo meglio direi che più che bagnato ci aveva fatto su un vero e proprio disegno, perfetto da inserire nel' opera monumentale in cui le pagine aumentano continuamente da me nomata " IMMAGINA " la macchia di bibita che poi, posso svelarlo ,era spuma bionda classica, aveva fatto una serie ridotta di macchie di colore solo leggermente più scure del bianco puro del foglio su cui si era in maniera casuale riportata, ho solo aggiunto qualche particolare e demarcato i confini della macchia stessa 

 il titolo SPLASH è venuto subito dopo, l'argomento trattato è la creazione , in particolare la creazione del nostro universo l'artista che che ha eseguito il tutto soprannominato da tanti  " il Creatore " compare solo per brevi tratti, qualche punta di dita da cui si però si capisce la sua multi personalità , tanto che qualcuno potrebbe credere che le dita appartengano a più mani .. e forse poi in definitiva è proprio così

non vado a spiegare che cosa io veda in questo scarabocchio casuale , ognuno lo interpreti come vuole sapendo che il suo parere è solo suo e non di altri quindi all'ultim'ora ognuno è libero di concordare o fregarsene più o meno totalmente di un qualsiasi parere di un qualsiasi suo altro simile ( e non )


l'opera  unica non è vendibile

...  a meno che l'offerta non superi e di molto la non richiesta mai effettuata  da chi di solito 'sti disegni li perde dopo 2 o 3 giorni 

giovedì 16 ottobre 2014

IMMAGINA ( seconda parte )

continua dopo il tempo trascorso dalla messa online della prima parte  la pubblicazione dell'opera monumentale in ben  tot pagine ......

                           " IMMAGINA "
                            seconda parte










CONTINUA ........
*******************************************************************************************************************************************************************
ATTENZIONE !!!  ATTENZIONE !!!  ATTENZIONE !!!  ATTENZIONE !!!

la canzone che sentite non proviene dall' "ADE" ma dal player sottostante, se vi da noia potete stopparla interagendo col comando apposito sennò sentitela tutta , il player la eseguirà un'unica volta , questo ogni volta che aprirete questo post o la pagina in cui questo post si trova



mercoledì 15 ottobre 2014

macchie di colore dismogenee 12 - l'inchino

macchie di colore disomogenee 12 - l'inchino


a me mi vien da ridere quando qualcuno mi dice che son bravino nel disegnare , la verità e che a volte faccio qualcosa di salvabile ma il più delle volte  .... 

 ..... per me è un passatempo . un riposo della mente, un occupazione di tempo che mi da modo di tenere in esercizio il cervello ed in contemporanea di  viaggiare con la fantasia , un qualcosa di non stancante ma anzi  l'esattamente contrario 


ad esempio ora ho fatto 'sta roba ..un casino totale di colori sparsi a caso e riuniti in quella che era l'idea di partenza un inchino di ringraziamento a tutte le persone della mia vita sopratutto quelle che non ci sono più .


 .... appena ritrovo il giallo lo finisco. il retro del foglio  era tutto pieno di macchiette e aloni di grafite l'ho rimediato facendoci una specie di autoritratto fatto male con tanto di firma ... ora sembra quasi un foglio tenuto bene ( ah!, ah! ah! )



.. tra  le righe ...

l'inchino è quello che in forma strettamente privata ho realmente fatto a chi so io durante l'incontro con gli ex alunni dell'istituto Croff di Signa presso villa Castelletti, lo scorso 04 Ottobre 2014 , in quel giorno dopo quaranta anni e più ci siamo ritrovati ad omaggiare i coniugi Angelina ed Aldo Croff e non solo ... una giornata memorabile di cui tra cent'anni resterà ancora traccia, una targa in memoria di cui forse molti non  capiranno il perché, il significato spero che anche allora qualcuno racconterà questa storia e comunque sia ci siano ancora persone e " mondi " come quelle che la targa ricorda


sabato 11 ottobre 2014

Lo stato che non c'è - GENOVA Ottobre 2014 forse si poteva evitare

ormai non ci sono più scuse per lo STATO ,è da anni che si ripetono tragedie dovute a frane , alluvioni e quant'altro viene si causato dagli agenti atmosferici ma vede nei colpevoli primari chi da anni dovrebbe intervenire perchè talune zone vengano messe in sicurezza

a parole sembrerebbe che da perte dello stato ci sarebbe  tutta la volontà per intervenire ove occorre e in maniera tempestiva poi nella realtà si scopre che tutto viene ritardato , tutto viene rimandato e così tragedia su tragedia poco cambia e d'un tratto in una giornata qualsiasi si viene a sapere dell'ennesima tragedia che forse si sarebbe potuta evitare

nel caso di Genova poi le cose sono addirittura imbarazzanti , i soldi per fare i lavori di messa in sicurezza sarebbero già stati stanziati e da tempo solo che la macchina burocratica rallenta tutto, ora va bene controllare che non ci siano infiltrazioni mafiose od altro ma bisogna anche FARE!!!!!  e il prima possibile sempre ..............levare quel FORSE alla frase " forse si sarebbe potuto evitare " 

che stato è uno stato che osserva, sa ma non agisce, che stato è uno stato immobile che lascia tutto al caso , al volontariato, alla buonasorte ........  mha! 
voi che siete stati messi da noi nei posti di comando, voi che avete avuto da noi il potere per gestire il tutto ... non avete sensi di colpa? come fate a dormire sonni tranquilli ?  ................

onore a GENOVA, ai suoi morti , condoglianze e vicinanza ai parenti tutti 

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/genova_alluvione_fiumi_allerta_maltempo_morto_foto_video/notizie/950267.shtml

http://www.ilquotidianoitaliano.it/attualita/2014/10/news/genova-e-diluvio-universale-un-morto-nessuno-ci-ha-allertato-170717.html/

http://www.imperiapost.it/70093/maltempo-genova-devastata-dallalluvione-un-morto-a-borgo-incrociati-scuole-e-universita-chiusevideo

www.bjliguria.it/2014/10/colpevole-i-modelli-matematici/

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-10-11/genova-pioggia-non-da-tregua-allerta-meteo-fino-12-100857.shtml

http://www.lastampa.it/2014/10/10/edizioni/savona/alluvione-di-genova-massima-allerta-anche-su-savonese-e-cinque-terre-XyFDwRatyJIUtyTYtmHUwI/pagina.html
http://www.corriere.it/cronache/14_ottobre_09/genova-esondato-torrente-bisagno-42c0ee36-4ffc-11e4-8d47-25ae81880896.shtml

http://www.si24.it/2014/10/11/genova-tra-pioggia-e-rabbiafoto-e-ancora-allerta-massima-video/69667/

http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2014/10/10/genova_maltempo_esondazione_torrenti_liguria_protezione_civile.html